lunedì 17 luglio 2017

Mancanza di potassio? Combattila mangiando questi tipo di frutti…

Mancanza di potassio? Combattila mangiando questi tipo di frutti…

Potassio, un minerale utile alla salute del nostro organismo.


Potassio, tra i minerali è quello contenuto in molti tipi di frutti.


Il potassio è un minerale molto utile al nostro organismo. Favorisce il corretto funzionamento dei muscoli e delle cellule nervose, del metabolismo e della digestione. Controlla i processi elettrici e chimici.


Attraverso l’alimentazione assumiamo il potassio che è contenuto in moltissimi alimenti. Il salmone e il merluzzo contengono potassio. Ne è ricca la carne rossa e il pollo.


Anche diversi tipi di frutti sono ricchi di potassio e sarebbe bene inserirli nella merenda quotidiana di grandi e piccini.

Le prugne secche contengono fibre utili per depurare il tratto intestinale e riducono i livelli di colesterolo. Ricche di vitamina C, A e B3, zuccheri e potassio, danno una carica di energia.


Le albicocche contengono una buona quantità di potassio. Aiutano la circolazione, regolano la pressione arteriosa e prevengono artrite e altri problemi ossei.


Il kiwi è ricco oltre che di potassio anche di fibre e vitamina C. Importante perchè rafforza il sistema immunitario e aiuta a digerire.


Le prugne apportano all’organismo il 21% di dose consigliata di potassio con 100 grammi di prodotto. Migliorano gli stati anemici, la stitichezza, riducono l’acidosi e regolano la pressione arteriosa e la pressione sanguigna.


I fichi contengo il 19% della quantità necessaria di potassio giornaliero. Contengono fibre in quantità sufficienti per migliorare gli stati di stipsi cronica.


I datteri contengono una concentrazione di zuccheri che potrebbe alterarne la quantità nel sangue. Ricchi di antiossidanti e minerali, sono una carica di energia. Se ne consiglia il consumo agli sportivi, ma anche agli anziani e coloro che si sentono fiacchi e affaticati.


L’avocado contiene una discreta quantità di potassio, il 14% del fabbisogno giornaliero.

La guaiana è ricca di fibre, vitamina C, antiossidanti e minerali. E’ consigliata in quanto tiene sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue. Ottimo per attivare la circolazione sanguigna e previene il cancro. Stimola, inoltre, le funzioni cognitive grazie alla vitamina B3 e B6. Ultime novità scientifiche hanno scoperto che la guaiana è efficace per ridurre la placca dentaria e infezioni della bocca.


La banana apprezzata proprio per il suo contenuto di potassio. Contiene il 10% della dose giornaliera richiesta. Aiutano a mantenere l’equilibrio idrico delle cellule e il corretto funzionamento intestinale, muscolare e nervoso.


Il frutto della passione contiene il 10% di potassio rispetto alla dose consigliata al giorno. Ricco di calcio, fosforo e fibre. Ha una buona quantità di vitamina A, B2, e C. Ottimo per alleviare i dolori mestruali.


Fonte:https://viverepiusani.it/frutti-ricchi-di-potassio/

Nessun commento: