lunedì 17 luglio 2017

Olio di oliva e alloro insieme sono un potente analgesico naturale Leggi e scopri come


Olio di oliva e alloro insieme sono un potente analgesico naturale Leggi e scopri come

Olio d’oliva e alloro sono due ingredienti che posseggono proprietà e benefici ottimi per la nostra salute.Abbinandoli si crea un potente unguento analgesico naturale.

Dalla combinazione di questi due elementi si ottiene un vero e proprio rimedio naturale che funge da calmante, da protezione per l’organismo, da antidolorifico, da stimolante per il cervello ecc.

Per preparare il composto bastano un barattolo di vetro da 250 ml a chiusura ermetica, 30 grammi di foglie d’alloro e dell’ olio d’oliva.

Innanzitutto le foglie d’alloro devono essere abbastanza secche in modo da poterle sminuzzare facilmente, magari con un mortaio simile a quelli per fare il pesto. Una volta ottenuto il “pesto d’ alloro” bisogna versarlo nel barattolo con l’olio d’oliva e lasciarlo macerare per 2 settimane.

Dopo 2 settimane filtrare l’olio, aggiungere altri 30 grammi di alloro sminuzzato e lasciarlo macerare per altre 2 settimane.

Terminato il periodo, filtrare nuovamente l’olio e l’unguento analgesico a base di alloro è pronto per essere utilizzato.

Teniamo a precisare che questo unguento naturale è anche commestibile (in quanto sono commestibili entrambi gli ingredienti). Infatti bevendone qualche goccia o utilizzandolo come condimento nei pasti, grazie alle sue proprietà è in grado di calmare il sistema nervoso, rinforzare il sistema immunitario, proteggere il colon, migliorare l’appetito, eliminare il mal di stomaco e normalizzare le funzioni renali.

Basta invece applicarlo sulle zone interessate per calmare i dolori articolari, eliminare brufoli e acne, curare il mal di testa e stimolare il cervello (massaggiando le tempie con qualche goccia d’olio), ridurre il dolore alle orecchie (versando un paio di gocce all’interno dell’ orecchio medio).


Le foglie di alloro posseggono proprietà analgesiche ed antinfiammatorie, ed aiutano ad alleviare il dolore causato dalle malattie reumatiche e non solo.


Con i primi freddi, non c’è niente di meglio di una tazza calda di acqua e alloro. Giornata stressante e fatichi a rilassarti? Dolori mestruali? Mal di pancia o mal di stomaco? Una tazza di tisana di alloro e in poco tempo passa tutto.

Con il freddo però aumentano anche i dolori reumatici per chi ne soffre, e quelli muscolari. In questo caso non c’è niente di meglio di un infuso di alloro da applicare sulle parti.


Provare per credere. Naturalmente si tratta di un antichi rimedi naturali.

Davvero in pochi conoscono le straordinarie proprietà dell’alloro ed i rimedi naturali che se ne ricavano.


Le foglie e le bacche di alloro contengono: oli essenziali (geraniolo,cineolo, eugenolo, terpineolo, fellandrene, limonene, eucaliptolo e pinene)

vitamine A, B, C

sali minerali (potassio, rame, calcio, manganese, ferro, selenio, zinco, magnesio)

acido folico

acido laurico

Nello specifico dunque i rimedi naturali a base di alloro sono utili per:


rafforzare il sistema immunitario (grazie alla vitamina C)

protegge la vista (grazie alla vitamina A)

aiuta a mantenere stabile la pressione sanguigna (grazie al potassio)

regolarizzare il ciclo

riequilibrare il sistema nervoso

stabilizzare il metabolismo (grazie alla vitamina B)

stimolare l’appetito

favorire la digestione e la diuresi

favorire il buon funzionamento dell’apparato gastroenterico (per evitare coliche, bruciori ed aerofagia)

favorire l’espettorazione e la sudorazione negli stati febbrili

Inoltre come citato inizialmente, gli estratti dell’alloro hanno inoltre proprietà antisettiche, antinfiammatorie (contro dolori reumatici, muscolari, artritici etc), antiossidanti(grazie alla vitamina C) e forse anticancerogene.


Come preparare gli infusi di alloro


Si possono preparare due tipologie di infusi di alloro, uno da applicare sulla pelle, adatto per curare reumatismi ed alleviare dolori muscolari, e l’altro da bere, adatto per ottenere il resto dei benefici sopra riportati.


Infusi da applicare per reumatismi e dolori muscolari


Di seguito ti spieghiamo come preparare un infuso di alloro, efficace per alleviare i reumatismi, rigenerare muscoli e tendini, ridurre i dolori muscolari e articolari.


Hai bisogno di: 30 grammi di foglie di alloro fresco, 300 ml di alcol 60%.


Spezzetta le foglie di alloro e mettile in un barattolo di vetro, aggiungi l’alcool e chiudilo ermeticamente. Conserva in un luogo caldo per circa 10 giorni, poi filtralo e conservano in un altro barattolo di vetro.


Usa questo infuso per massaggiare le zone colpite dal dolore. Non applicare questo trattamento per più di un mese.


Un altro infuso da applicare più elaborato, ed adatto allo stesso scopo può essere realizzato con le bacche dell’ alloro e olio, ossia l’oleolito:


40 gr di bacche, 300 ml di olio d’oliva o olio vegetale. Metter a seccare le bacche, quindi pestarle in un mortaio oppure utilizzarle fresche. Mettere le bacche in un contenitore di vetro ed aggiungere l’olio. Per un mese deve stare vicino ad una fonte di calore. Quindi lo si ripone in un luogo fresco ed ombroso e ne si filtra la quantità che serve al momento.

L’oleolito può esser usato contro le dermatiti, contro i dolori reumatici o muscolari e sulle tempie contro il mal di testa o per massaggi distensivi è inoltre ottimo per la salute dei capelli. ESCLUSIVAMENTE PER USO ESTERNO, NON VA INGERITO.


Infuso di alloro da bere


3 foglie di alloro, un bricco d’acqua. Mettere le foglie nell’acqua e portare a bollore. Quindi dopo cinque minuti spegnere, coprire e lasciar riposare per una decinba di minuti. Filtrare e bere. Possono esservi aggiunte scorzette di limone, solo lka parte gialla o una punta di miele.

L’infuso è ottimo per rilassare i nervi, curare i dolori mestruali, dello stomaco e intestinali, nonchè per digerire ed evitare il meteorismo.


Fonti: gnubik.it

Nessun commento: