lunedì 25 agosto 2014

Ricetta Angel Cake


Ingredienti

Per 6 persone.

  • Farina: 200 gr

  • Lievito: 2 cucchiai

  • Uova: 8

  • Vaniglia: 1 cucchiaio

  • Zucchero: 180 gr

  • Liquore: 1 cucchiaio

Ricetta e preparazione

Ecco le istruzioni.

  1. Setacciare più volte duecento grammi di farina uniti a due cucchiai di lievito per dolci con un colino a maglia fitta per essere sicuri che non rimangano grumi. Aggiungere un pizzico di sale alla farina. In una bacinella, montare a neve otto albumi di uovo, con una frusta di acciaio oppure con uno sbattitore elettrico. È importante che l’albume sia sbattuto bene, per questo le uova devono necessariamente essere a temperatura ambiente e non fredde di frigorifero.

  2. Aggiungere agli albumi un cucchiaio di essenza di vaniglia (oppure estratto di vaniglia o vanillina) e un cucchiaio di liquore all’amaretto. Aggiungere centottanta grammi di zucchero e sbattere delicatamente con gli albumi, dal basso verso l’alto, per non far smontare l’impasto. Lavorare questo composto molto delicatamente con una frusta in acciaio a mano, e non con uno sbattitore elettrico.

  3. Unire la farina setacciata e sbattere delicatamente dal basso verso l’alto. Quando il composto sarà ben amalgamato versarlo in uno stampo a ciambella, per questo dolce lo stampo non va imburrato. Per fare questa ricetta serve l’apposito stampo della Angel cake, simile a quello nostro per ciambelle, ma più alto e a cerniera. Se non avete questo stampo, vi suggeriamo di imburrare la teglia con pochissimo burro e poi di coprirla con la carta da forno che, in questo modo, aderirà perfettamente. Cuocete la vostra Angel Cake in forno preriscaldato a 200 gradi per un’ora circa, senza mai aprire il forno. Per sfornare la Angel Cake dallo stampo originaledovete incidere i bordi (interno ed esterno) con un coltellino affilato e poi aprire lo stampo e adagiare la torta su un piatto da portata. Se usate un comune stampo per ciambelle vi basterà tirare delicatamente la carta da forno che avete messo.

Consigli

Affettare e servire tiepido. Se volete potete aggiungere dei coloranti alimentari per rendere la Angel cake più accattivante.


Fonte:ricette pourfemme.it

Nessun commento: