venerdì 10 gennaio 2014

Torta tartufata


Torta tartufata



Per la base della torta: 70 g farina | 75 gr. zucchero | 2 cucchiaio cacao amaro | 4 uova | 80 gr. burro | Per la farcitura: 450 g cioccolato fondente | 6 tuorli d'uovo | 75 gr. zucchero | 50 cl. panna fresca Per prima cosa prendiamo la farina e setacciamola più volte insieme al cacao e poi mettiamo da parte. Poi prendiamo le uova e lo zucchero e con l'aiuto di uno sbattitore elettrico amalgamiamo insieme fino a quando avremo ottenuto un impasto liscio, spumoso e soprattutto aumentato di volume.Uniamo quindi la farina e il cacao ed infine il burro fuso e amalgamiamo tutto insieme. Una volta fatto prendiamo una tortiera di alluminio con bordo removibile di 20 cm, copriamola con della carta da forno e versiamo il nostro impasto. Facciamo cuocere in forno già caldo a 180° per circa 25 minuti o comunque fino a quando non si sarà staccata dalle pareti della tortiera. Una volta cotta lasciatela raffreddare e cominciate a preparare la crema per la farcitura. Prendete una casseruola e versateci il cioccolato fondente e la panna e fate sciogliere insieme a fuoco lento fino a quando avrete ottenuto un composto liscio e senza grumi. Fate sciogliere a bagnomaria i tuorli e lo zucchero e sbattete con la frusta, a mano o con quella elettrica. Togliete quindi dal fuoco e unite il composto di cioccolato e panna precedentemente preparato e sbattete tutto insieme fino a quando non sarà freddo. Mettete in frigo per mezz'ora. Prendete a questo punto la torta e tagliatela a metà orizzontalmente. Rimettete il fondo nella tortiera e spalmate metà della crema, poi coprite con l'altra mezza torta ed infine ricoprite la superficie con il resto della crema al cioccolato. Mettete quindi in frigo per circa 5 ore per far solidificare la crema. Una volta fredda togliete dal frigo, tagliatela a fette e servite a tavola. Un piccolo consiglio che vi dò per togliere la torta tartufata dalla teglia è di scaldare le pareti con un panno caldo in modo da far staccare la torta e farla uscire con facilità. Ma non esagerate con il calore o il cioccolato si scioglierà!.

 (fonte tortealcioccolato)

Nessun commento: