giovedì 17 ottobre 2013

Torta di Halloween a forma di zucca


Ingredienti per 6 persone:

Per la torta:

cioccolato fondente: 300 gr

burro: 80 gr

uova: 6

zucchero: 160 gr

farina: 100 gr

lievito in polvere: 2 cucchiaini

cacao: 4 cucchiai

zucchero a velo: qb

sale: 1 pizzico

Per la crema al burro:

zucchero: 320 gr

burro: 320

albumi: 4

coloranti alimentari: qb

Per decorare:

glassa colorata: 1 confezione

pasta di zucchero: qb

caramelle arancioni: qb

Ricetta e preparazione

Seguite le istruzioni.

La prima cosa da fare è preparare due torte al cioccolato,potete farle contemporaneamente in due ciotole diverse, oppure una volta, dipende anche dalle teglie. Prendete una planetaria e mettete dentro le uova e lo zucchero, poi aggiungete un pizzico di sale e il burro e il cioccolato fusi insieme a bagnomaria o al microonde. Unite cacao, lievito e farina setacciati insieme e mescolate bene. Imburrate e infarinate uno stampo grande, di quelli che servono per fare le corone di riso o le gelatine, anche certi budini o ciambelle. Cuocete la torta in forno caldo a 180°C per 35 – 40 minuti. Preparate la seconda torta in uno stampo identico. Sfornate le torte e fatele raffreddare su una gratella.

Preparate la glassa colorata mescolando la glassa bianca semplice con i coloranti alimentari, oppure facendola in casa direttamente con albumi, zucchero a velo e coloranti. Scegliete i colori che volete ma che siano sempre autunnali e che richiamino Halloween tipo arancione, verde e viola. A questo punto preparate la crema al burro. Mettete 120 gr di zucchero e due cucchiaio di acqua in un pentolino, portate a ebollizione e cuocete per altri 3 minuti. Montate gli albumi a neve ben ferma e incorporate lo zucchero gradualmente sbattendo con le fruste elettriche. A questo punto versate la meringa a filo nello sciroppo bollente e mescolate con le fruste fino a quando la crema si sarà raffreddata. Aggiungete il burro morbido, poco per volta, sempre sbattendo con le fruste elettriche. Fate raffreddare e poi aggiungete il colorante arancione, poco per volta, fino ad avere la tonalità desiderata.


ricettepourfemme.it

Nessun commento: