mercoledì 23 novembre 2016

Decorazioni natalizie, gli angioletti di perline


Le decorazioni natalizie con gli angioletti tengono banco in questo periodo ed eccoci quindi, qui, ancora una volta per darvi qualche utile consiglio su come realizzare in casa delle bellissime decorazioni da appendere all’albero. Protagonista è l’angioletto, una delle figure più classiche del Natale. L’effetto finale è veramente unico, scintillanti angeli di perle, che illuminano il vostro albero. Di solito vi consigliamo di farvi aiutare dai piccoli di casa, ma oggi forse è meglio chiedere aiuto all’amica del cuore.

Le perline, e tutto l’occorrente, infatti, poco si adattano ad essere maneggiati dai bambini. Ed ecco cosa occorre per costruire degli angeli perfetti.

- 12 spille da balia lunghe 3cm
- filo metallico di colore oro
- tronchesina e pinza
- 1 perlina per la testa (Ø 12mm)
- 1 perlina per il busto (Ø 8mm)
- 2 “cappellini” per le perline
- perline a chicco di riso
- perline di diverse misure per ali
braccia e abito (Ø da 2 a 6mm)

Una volta disposti davanti a voi tutti gli accessori necessari, si può procedere all’esecuzione scegliendo il colore del vestito del nostro angioletto. Per questo lavoretto la pazienza è necessaria, non pensate, infatti, di potervi dedicare all’opera nei ritagli di tempo. Le decorazioni natalizie fai da te, in generale, e quelle per un bell’albero di Natale in particolare richiedono tempo e molta calma.

Si procede così. Decidete come volete l’abito dell’angelo, a questo punto abbinate tra loro perline di varie misure e chicchi di riso e iniziate a infilare le perline e i chicchi in ognuna delle 12 spille da balia. Ricordatevi che vanno infilate dalla più piccola alla più grande. Una volta trovata la giusta combinazione di misure e colori chiudete le spille e tagliate con la tronchesina 20cm di filo d’ottone e iniziate a infilare alternandole una spilla da balia (dalla parte della chiusura) e una perlina (Ø 6mm). Con l’aiuto delle pinze chiudete con qualche giro e tagliate il filo in eccesso. Otterrete così il fondo dell’abito dell’angioletto.

Poi tagliate 50cm abbondanti di filo d’ottone e fatelo passare nella cima di ogni spilla da balia. Terminato il giro passate ancora il filo in 6 spille da balia e tirate forte le due estremità del filo. Ora prendete la perlina di 8mm che servirà a fare il corpo dell’angioletto. Prendete il filo che sporge a destra e infilatelo nella perlina da destra verso sinistra. Prendete il filo che sporge a sinistra e infilatelo nella perlina da sinistra verso destra. Avrete così incastrato saldamente il corpicino all’abito.

I due fili che sporgono serviranno a questo punto per realizzare le braccia dell’angioletto. Infilate 5 perline di un colore e una di un altro per creare il braccio e la manina dell’angelo. Ora prendete l’estremità del filo e fatelo di nuovo passare in tutte le perline tranne l’ultima (la manina) fino a farlo uscire oltre la perlina grande (quindi dall’altro lato). Fate la stessa cosa per l’altro braccio. Alla fine il filo del braccio destro sarà alla vostra sinistra, quello del braccio sinistro alla vostra destra. Il corpo e le braccia del nostro angioletto di natale sono completate.

A questo punto unite i due fili e infilate il cappellino più piccolo facendolo ben aderire alla perlina del corpicino. I cappellini li trovate in qualsiasi merceria in due diversi colori, oro e argento che potete abbinare alle spille da balia. Poi infilate la perlina da 12mm, quella che sarà la testolina del nostro angioletto e l’altro cappellino, quello più grande. Ora infilate entrambi i fili in una perlina piccola e tirate i lembi per fermare il lavoro. Tagliate il filo in eccesso e chiudete le estremità creando un’asola di 3-5cm che servirà ad appendere il vostro angioletto come decorazione.

L’angioletto è finito ma mancano ancora le ali. Tagliate un altro pezzo di filo metallico e infilate 11 perline piccole. Poi prendete il filo e infilatelo nella decima perlina. Tirate bene con l’aiuto delle pinze e infilate altre 9. Con l’aiuto delle pinze tenete ferme le estremità del filo e fate qualche giro per bloccare bene l’ala. Ora fate passare i fili nella perlina da 8mm dietro le braccia dell’angioletto. Tagliate uno dei due fili in eccesso e utilizzate quello che vi rimane per fare la seconda ala. Fermate bene il lavoro e sistemate le ali e le braccia. A questo punto, potete appenderlo all’albero.🎅🎄🎅🎄




http://tempolibero.pourfemme.it/articolo/d...i-perline/5627/

Nessun commento: