venerdì 25 novembre 2016

Candele di Natale fai da te


Candele di Natale fai da te

Candele di Natale fai da te semplici e veloci da realizzare anche in compagnia dei più piccoli!

Come nella migliore tradizione nordica le candele sono un must have per tutto il periodo natalizio. Profumate, decorative, da utilizzare come centro tavola o illuminazione per piccoli antri decorati, per un tocco davvero suggestivo.
Le candele natalizie creano un’atmosfera intima, ma soprattutto magica che rende il Natale di grandi e piccini ancor più speciale. Ecco perché imparare a realizzarle in casa con qualche piccolo segreto fai da te può essere un’ottima occasione per coinvolgere anche i bambini nelle decorazioni della loro festa più attesa.
Vediamo insieme qualche esempio di candele di Natale veloci e facili da realizzare, ma pur sempre di grande effetto!

Candele alla cannella

Per realizzare delle semplici candele che spargano in tutta la casa il caratteristico profumo di cannella ti basteranno pochi semplici “ingredienti”:
  • un vasetto di vetro
  • una candela bianca
  • qualche bastoncino di cannella
  • un pezzo di stoffa di iuta e un po’ di spago
Inserisci la candelina dentro il vasetto e con la colla a caldo fissa i bastoncini di cannella su tutta la circonferenza in vetro fino a coprire del tutto la superficie.
Una volta fissata la cannella taglia una sottile striscia di iuta e circonda tutti i bastoncini foderando così esternamente il vasetto.
Fissa la iuta con lo spago e chiudi il tutto con un bel fiocco.
Una volta accesa la candela, il calore scalderà i bastoncini di cannella che sprigioneranno quindi un buonissimo profumo in tutta la casa.
Ripeti questa operazione per tutte le candeline che vuoi realizzare. Questo tipo di creazione è perfetta anche come segnaposto natalizio!



Candele all’arancia

Un’altra splendida soluzione per profumare la casa durante il periodo di Natale è creare tante piccole candele all’arancia!
Realizzarle è davvero molto semplice, ti basterà avere sottomano:

-una confezione di arance (o anche solo una, molto dipende da quante candele desideri realizzare)

-un porzionatore di piccole dimensioni (l’oggetto con cui in estate crei le palline di gelato)

-qualche candela del colore che preferisci e alcuni stoppini di piccole dimensioni

-un sacchettino di chiodi di garofano



A questo punto puoi scegliere se aspettare qualche giorno per far si che la tua arancia perda un po’ della sua umidità (posizionala al sole) oppure puoi farla asciugare in forno a 50° per cinque/dieci minuti.
Togli l’arancia dal forno e lasciala raffreddare, nel frattempo sciogli in un pentolino le candele e prepara lo stoppino della lunghezza giusta. Posiziona lo stoppino dentro l’arancia e fai colare la cera sciolta fino quasi a riempire tutto il frutto.
Lascia solidificare per almeno un giorno e a quel punto decora la tua candela con i chiodi di garofano: basta impiantarli nella buccia e seguire un proprio disegno per ottenere delle decorazioni davvero originali!
di Elena Cecilia Maranca

Fonte:http://www.unadonna.it/casa/decor-e-fai-da-te/candele-di-natale-fai-da-te/147425/

Nessun commento: