mercoledì 4 maggio 2016

Cornici per foto fai da te come lavoretti per la Festa della mamma.



Cornici per foto fai da te come lavoretti per la Festa della mamma

In occasione della Festa della Mamma possiamo aiutare i bimbi a creare una cornice portafoto utilizzando materiale riciclato

jpg
I materiali più umili si possono trasformare facilmente, per dare vita a qualcosa di prezioso come un regalo per la mamma nel giorno della sua festa, delle cornici per foto fai da te, da completare con un bigliettino o una fotografia che le stia particolarmente a cuore.

Visto che è tradizione per la Festa della Mamma regalare una rosa o dei fiori, ho pensato di decorare questa cornice proprio con dei delicati fiorellini, ricavati riutilizzando dei palloncini gonfiabili scoppiati.

jpg
Cosa possiamo utilizzare e quali materiali sono i più adatti per creare questo lavoretto per la Festa della Mamma?
Nella scelta dei materiali fatevi aiutare dai bambini che di solito sono bravissimi a dare una seconda vita a oggetti di recupero e a giocare con tutto quello che non serve più.

jpg
Nell'esempio abbiamo usato un vassoietto di polistirolo e i resti di alcuni palloncini scoppiati di diversi colori, ma possono essere usate anche cannucce usate, tappi di plastica colorata, carte di caramelle o qualsiasi altro materiale di recupero. A seconda del materiale utilizzato la fantasia e un pò di abilità manuale vi aiuteranno a decorare la cornice da regalare alla mamma.

Nel nostro caso per prima cosa bisogna creare la struttura della cornice tagliando il vassoietto di polistirolo.
I bambini più piccoli in questo passaggio dovranno farsi aiutare da un adulto per ritagliare il centro del vassoietto con un taglierino ben affilato.
Il taglio dovrà essere il più nitido e dritto possibile per non dover poi correggere la cornice, epr questo è meglio usare una lama nuova o comunque ben affilata.
Una volta effettuata l'apertura centrale della cornice possiamo cominciare a decorarla.

jpg
Basterà infilare un cordino colorato in un grosso ago da lana per applicare i resti dei palloncini come se li cucissimo sulla cornice.
Passare con l'ago dal dietro al davanti facendo un primo foro nel polistirolo e ripassare nello steso foro creando un anello come si vede nella foto seguente.

jpg
Inserire poi nell'anello due pezzi di palloncino di colori diversi per creare l'effetto di un fiore o di un fiocco multicolore e tirare il filo con forza.

Per fermare il primo fiorellino facciamo un nodo sul retro, lasciando più lunga la parte di cordoncino con infilato l'ago per poter poi cucire gli altri palloncini.

Procedere nello stesso modo varie volte inserendo diversi palloncini fino a raggiungere l'effetto decorativo desiderato.

Non importa che la cornice sia completamente ricoperta, né che la distribuzione delle decorazioni sia omogenea o regolare, anzi lasciando visibile il vassoietto di polistirolo daremo maggiore rilevanza la fatto che il 100% del materiale usato è di recupero.

jpg
Applichiamo ora un bigliettino o una foto sul retro della cornice usando qualche pezzo di nastro adesivo per completare il nostro lavoretto per la Festa della Mamma.

Non resta ora che posizionare la cornice ben in vista per sorprendere la mamma che la riceverà al suo rientro a casa o al mattino appena sveglia. Un pensiero speciale potrebbe essere quello di prepararle la colazione e portargliela a letto su un vassoio dove posizionare anche la cornice!

fonte: http://www.amando.it/

Nessun commento: