lunedì 24 novembre 2014

Significato giorni nascita Settembre

1 SETTEMBRE

I nati il 1^ settembre sono caparbi e capaci di affrontare le difficoltà che il destino ha in serbo per loro. Pragmatici, pratici e attraenti, tendono ad avere un approccio semplice e diretto nei confronti della vita. Pur essendo spesso dotati di una prodigiosa fantasia, si dimostrano abili nel riportare tali sogni a un livello pratico che permette di far fruttare le loro idee. I nati in questo giorno incontreranno molti conflitti lungo la loro strada e, anche se sono sempre in grado di sopravvivere, hanno pure dei limiti. Perciò, in questi casi, non dovrebbero forzare la fortuna, ma accontentarsi di quello che hanno, e accettare tutto, perdite incluse, cercando di fermarsi al momento giusto. I nati il primo giorno del mese sono governati dal numero 1 e dal Sole. Chi è governato dal numero 1 ama molto primeggiare ed è estremamente individualista e ostinato, oltre che ansioso di arrivare in cima.


PREGI: Coscienzioso, Fisico, Coraggio

DIFETTI: Insistente, Severo, Ostinato

2 SETTEMBRE

I nati il 2 settembre non sono certo tipi che si danno molte arie: essi odiano la falsità e disprezzano ogni forma di affettazione. Difficilmente trovano scuse per giustificare ciò che fanno o la linea di condotta che seguono in determinate occasioni, anche perché hanno poco tempo per fornire spiegazioni analitiche delle loro motivazioni e preferiscono che i fatti parlino per loro. Ciò che vogliono è solo proseguire nel loro lavoro e, infatti, rischiano di diventare dei veri e propri stacanovisti. Quasi tutti i nati in questo giorno danno l’impressione di essere schivi e non fanno certo salti mortali per attirare l’attenzione su di sé. I nati il secondo giorno del mese sono governati dal numero 2 e dalla Luna. Coloro che hanno il 2 come numero dominante sono buoni collaboratori e soci, piuttosto che leader, e questo può aiutare i nati il 2 settembre a mettere ordine nel lavoro e nelle relazioni; talvolta, però, può anche agire da freno alle iniziative e all’azione individuale, producendo frustrazione.


PREGI: Giusto, Onesto, Umile

DIFETTI: Ostinato, Lunatico, Irascibile


3 SETTEMBRE

I nati il 3 settembre non sempre sono come sembrano. Poiché gli altri spesso fraintendono la loro natura e il loro potenziale, essi possono essere costretti a interpretare dei ruoli nella vita che, pur non essendo sempre spiacevoli, non sono esattamente ciò che vorrebbero. Benché si tratti di solito di persone dai mille talenti, spesso viene apprezzata una sola delle loro doti a discapito delle altre. La bellezza fisica delle donne del 3 settembre è uno di questi casi: a causa del loro piacevole aspetto esteriore, le altre qualità possono restare nascoste. Gli uomini, invece, tendono ad essere scambiati per persone che approno facilmente la borsa, oppure etichettati sulla base della loro condizione professionale o famigliare. I nati il terzo giorno del mese sono governati dal numero 3 e dal pianeta Giove. Chi è governato dal numero 3 generalmente cerca di raggiungere il vertice nel proprio settore e ama essere indipendente: perciò i nati il 3 settembre devono evitare di lasciarsi convincere da altri a recitare una parte che non è la loro. Giove conferisce una visione del mondo ottimistica ed espansiva.


PREGI: Eclettico, Impegnato, Paziente

DIFETTI: Tendente a Rimandare, Eccessivamente Stoico o Arrendevole


4 SETTEMBRE

Il tema dominante nella vita dei nati il 4 settembre è la costruzione. A prescindere dal loro tipo di carriera, situazione famigliare o cerchia sociale, essi si interessano a tutto ciò che è struttura, forma, organizzazione e si impegnano a mettere insieme le cose per farle funzionare. Sebbene molti posseggono grandi doti tecniche, il campo in cui sono più brillanti è quello delle previsioni e delle pianificazioni: il loro forte, per esempio, è approntare sistemi che producano merci o forniscano servizi, sia in termini materiali sia teorici. Esattamente pragmatici, i nati il 4 settembre sono convinti che i metodi si giudichino solo dai risultati. I nati il quarto giorno del mese sono dominati dal numero 4 e dal pianeta Urano. Chi è governato dal numero 4 tende a essere difficile e polemico, poiché spesso vede le cose diversamente da tutti gli altri. L’influenza di Urano contribuisce a rapidi ed esplosivi cambi di umore.


PREGI: Metodico, Efficiente, Costruttivo

DIFETTI: Inflessibile, Esigente, Troppo Severo


5 SETTEMBRE

I nati il 5 settembre amano usare la loro mente attiva e sveglia per costruire i più fantasiosi e romantici castelli in aria. Essi sono, in verità, molto esperti nel materializzare tali ideali ma, sfortunatamente, possono illudersi molto sulle possibilità di successo. Soggetti a un eccessivo orgoglio o autocompiacimento, possono perdere il contatto con la realtà e quindi essere afflitti da ogni genere di malessere quando meno se lo aspettano. I nati il 5 settembre possono essere degli amici divertenti e piacevoli. Sebbene posseggano anche un lato serio, divertirsi è importante per loro, e in effetti è come se facessero tutto con una sorta di strizzatina d’occhio. I nati il quinto giorno del mese sono governati dal numero 5 e dal pianeta Mercurio. Poiché Mercurio rappresenta rapidità di pensiero e cambiamento, i nati il 5 settembre possono trovarsi sia ad avere reazioni psicologiche eccessive, sia a cambiare idea e ambiente con grande frequenza.


PREGI: Fantasioso, Romantico, Divertente

DIFETTI: Autodistruttivo, Ingenuo, Eccessivo


6 SETTEMBRE

I nati il 6 settembre sono estremamente vulnerabili agli effetti nascosti del caso. La loro vita, più di ogni altra, sembra essere guidata dalle mani del destino, nel bene e nel male: magari può procedere a lungo in modo piano e prevedibile, quando a un tratto apparentemente senza ragione… arriva l’imprevisto! Se tentano di dare una direzione e, in un certo senso, di delimitare il corso della loro vita, spesso le cose sembrano volgersi contro di loro. Essi possono preparare dei piani molto dettagliati per ogni evenienza, per poi scoprire che gli avvenimenti non si svolgono affatto come se li erano aspettati. Esperienze simili possono essere molto penose e rischiano di provocare profonde frustrazioni agli animi meno forti dei nati in questo giorno. I nati il sesto giorno del mese sono governati dal numero 6 e dal pianeta Venere. Dal momento che chi è governato dal numero 6 attrae magneticamente amore e ammirazione, e poiché venere è strettamente legata all’interazione sociale, talvolta i nati il 6 settembre sono costretti a sostenere una lotta per ottenere la privacy e l’isolamento di cui hanno bisogno.


PREGI: Accomodante, Comprensivo, Di Buon Gusto

DIFETTI: Concentrato su se stesso, Represso, Fatalista


7 SETTEMBRE

Si potrebbero scrivere interi romanzi sui nati il 7 settembre e sulla loro illimitata ricerca del successo personale. Dire che essi incontrano degli ostacoli sul loro cammino è un eufemismo: in effetti la strada è generalmente lunga, le difficoltà molteplici e pericolose, ma questi individui determinati non si daranno pace finché non porteranno a termine quello che hanno intrapreso, dovesse essere l’ultima cosa che fanno. Queste persone avrebbero anche più successo se si calmassero un pò, se imparassero a dividere le loro responsabilità con gli altri e a integrarsi bene nel gruppo. Meno saranno coinvolti nella lotta per guadagnare o perdere la supremazia, migliori saranno i loro risultati e, di conseguenza, quelli del gruppo che rappresentano. I nati il settimo giorno sono governati dal numero 7 e dal pianeta Nettuno. Poiché Nettuno è il pianeta dell’acqua che governa visioni, sogni e fenomeni medianici, i nati il 7 settembre saranno aperti a queste influenze instabili. Chi è governato dal numero 7 tradizionalmente ama i cambiamenti e i viaggi, e ciò si accorda perfettamente con la ricerca di eccitazione tipica dei nati il 7 settembre.


PREGI: Diligente, Concreto, Determinato

DIFETTI: Troppo Competitivo, Insensibile, Implacabile

8 SETTEMBRE

Gli enigmatici individui nati l’8 settembre non sono affatto facili da capire. A livello di intenzioni, fanno di tutto per mettere ordine nel lavoro, appianare i problemi e, in generale, migliorare le condizioni della loro famiglia, del gruppo sociale o nazionale a cui appartengono; tuttavia, se e quando intraprendono strade sbagliate, restano comunque convinti di aver agito in modo ragionevole e responsabile. I loro tentativi potranno avere un esito positivo o negativo, ma non vi è alcun dubbio che avranno un forte impatto sull’ambiente che li circonda. I nati l’8 settembre in genere amano essere a capo del loro gruppo, pubblico o privato che sia. In particolare possono essere attirati dalla politica e, anche se non esercitano una leadership attiva nella società, di solito si mostrano fortemente interessati alle questioni cruciali della loro epoca. I nati l’ottavo giorno del mese sono governati dal numero 8 e dal pianeta Saturno. Poiché Saturno indica responsabilità e un senso di limitazione, prudenza e fatalismo, le tendenze conservatrici dei nati l’8 settembre ne risultano accentuate.


PREGI: Serio, Dinamico, Efficiente

DIFETTI: Rigido, Autoritario, Male Indirizzato

9 SETTEMBRE

I nati il 9 settembre devono continuamente far fronte a situazioni impegnative, di solito prodotte più dalla loro stessa natura complicata che dal destino. Se potessero imparare ad assumere più spesso la linea la linea di minor resistenza, e non prendere sempre la via più difficile, avrebbero certamente una vita molto più tranquilla, anche se forse meno avventurosa. Non c’è dubbio che i nati il 9 settembre siano portati per le sfide. Facilmente annoiati, essi trovano insopportabile limitarsi a stare seduti e fare, anno dopo anno, sempre le stesse cose con gli stessi, prevedibili, risultati. Di conseguenza sono sempre alla ricerca, consapevole o inconsapevole, di luoghi nuovi e situazioni particolari, e un tale desiderio può anche svilupparsi dall’interno, dalla sensazione che manchi qualcosa, a prescindere dal successo che magari hanno già ottenuto. Molto anzi, sentono il bisogno di cercare questo elemento mancante fin dall’infanzia. I nati il nono giorno del mese sono governati dal numero 9 e dal pianeta Marte. Il numero 9 ha una potente influenza sugli altri numeri: qualsiasi numero, sommato a 9, dà come risultato una scomposizione di questo stesso numero( per esempio 5+9=14, 4+1=5). I nati il 9 settembre sono in grado di influenzare coloro che li circondano. Il pianeta Marte è forte e aggressivo, e rappresenta l’energia maschile.


PREGI: Obiettivo, Incline alle Sfide, Introspettivo

DIFETTI: Timoroso, Insicuro, Bisognoso di Aiuto

10 SETTEMBRE

I nati il 10 settembre sono impegnati a riscoprire la tradizione e le origini, e a trovare in esse la loro giusta e chiara collocazione. Si tratta di persone che molto spesso conducono una vita felice e tranquilla, pur nutrendo non poche ambizioni personali. Eccellere in ciò che fanno, ma senza attirare troppo l’attenzione, fa parte del loro stile. Pur essendo estremamente diligente nel lavoro, non si lasciano quasi mai assorbire dalla carriera al punto da non trovare tempo per la famiglia; anzi, una delle loro grandi preoccupazioni è quella di giungere a un reale equilibrio fra le responsabilità di lavoro e quelle di famiglia. I nati il 10 settembre sono fortunati se scoprono, in gioventù, un’attività che possa poi diventare la loro passione nell’età adulta. I nati il decimo giorno del mese sono governati dal numero 1 (1+0=1) e dal Sole. Chi è governato dal numero 1 generalmente ama primeggiare in tutto ciò che fa. Il Sole tende a concedere i benefici di un "io" ben sviluppato, e un atteggiamento chiaramente umano e positivo nei confronti della vita.


PREGI: Abile, Pragmatico, Affidabile

DIFETTI: Frustrato, Ansioso, Eccitabile

11 SETTEMBRE

La vita delle persone nate l’11 settembre di solito ruota attorno ad alcune decisioni vitali e drastiche che essi sono obbligati a prendere. Tali inevitabili scelte possono bussare alla loro porta in un’età abbastanza giovane, all’incirca prima dei sedici anni, ma anche più tardi, quando la loro carriera e la vita privata sembrano andare avanti con calma, senza scossoni, ed essi seguono ormai un percorso ben consolidato, può capitare che si trovino di fronte ripetuti, e spesso inaspettati, crocevia. Entro i limiti che la società civile impone al concetto di libertà, il poter di compiere le proprie scelte può essere il maggior diritto di un individuo: i nati l’11 settembre lo sanno bene, e sanno che possono esercitare un grande potere attraverso le decisioni che prendono. I nati l’undicesimo giorno del mese sono governati dal numero 2 (1+1=2) e dalla Luna. Poiché i governati dal numero 2 sono spesso buoni collaboratori e soci, piuttosto che leader.


PREGI: Spirito Libero, Protettivo, Sorprendente

DIFETTI: Facilmente annoiato, Manipolatore, Sentenzioso


12 SETTEMBRE

I nati il 12 settembre sono impegnati nella ricerca del significato preciso della parola scritta e parlata. Il loro interesse, tuttavia, non si limita alle parole, ma investe anche il linguaggio e le varie forme di comunicazione. Si può dire che amino molto avere un pubblico attento, ma ciò non significa che siano tipi particolarmente espansivi: anzi, conoscono bene l’importanza del riserbo e spesso sono per natura perone effettivamente tranquille e riservate. Attivi e stacanovisti all’eccesso, essi preferiscono, all’occasione, lasciare che siano i fatti a parlare al posto delle parole, alle quali comunque danno sempre molta importanza. I nati il dodicesimo giorno del mese sono governati dal numero 3 (1+2=3) e da Giove, il pianeta dell’espansione. Chi è governato dal numero 3 spesso raggiunge i vertici del propeio settore e può anche rivelarsi alquanto dittatoriale: le personalità più dominanti del 12 settembre devono fare attenzione a questo aspetto.


PREGI: Onorevole, Brillante, Coraggioso

DIFETTI: Arido, Cinico, Chiuso


13 SETTEMBRE

I nati il 13 settembre ce la mettono davvero tutta per sostenere la propria attività. Favoriti da un elevato livello di concentrazione e di tenace determinazione, essi sono abili nel far fronte agli ostacoli che si oppongono al loro successo, ma non potranno mai, neanche per un attimo, avere dei dubbi sul risultato. Alcuni, addirittura, sembrano credere di possedere dei poteri magici con i quali riescono a superare ogni difficoltà, e tuttavia non sono mai particolarmente superstiziosi o propensi a fornire spiegazioni psicologiche per ciò che fanno: il loro è un approccio diretto e sincero. I più dotati, comunque, riescono a portare a termine imprese talmente difficili e complicate, che gli altri non riescono davvero a capire come possano fare. I nati il tredicesimo giorno del mese sono governati dal numero 4 (1+3=4) e dal pianeta Urano, che esercita un influenza ondivaga ed esplosiva.


PREGI: Intenso, Devoto, Perseverante

DIFETTI: Fuori dalle Regole, Troppo Rigido, Inconsapevole

14 SETTEMBRE

I nati il 14 settembre si interessano molto alla società in cui vivono. Difensori, e al tempo stesso, critici del Paese e dell’epoca in cui si trovano a vivere, sentono spesso l’esigenza di impegnarsi in prima persona, non solo intellettualmente, ma anche praticamente, in progetti importanti che possano, almeno nelle loro intenzioni, migliorare la condizione umana. Il loro ruolo è di rendersi utili aprendo gli occhi alla gente sulla verità. Dotati di grande capacità evocativa, sono capaci di descrivere ciò che vedono in termini facilmente comprensibili. I nati il 14 settembre sembrano avere opinioni fondate su quasi tutti gli argomenti. Di solito, in una discussione seria sono abbastanza saggi da limitare i commenti ai settori e agli aspetti che conoscono meglio. I nati il quattordicesimo giorno del mese sono governati dal numero 5 (1+4=5) e dal pianeta Mercurio. Mercurio rappresenta rapidità di pensiero e cambiamento, qualità molto sviluppate nei nati il 14 settembre.


PREGI: Osservatore, Concreto, Efficiente

DIFETTI: Critico, Difficile, Impaziente


15 SETTEMBRE

I nati il 15 settembre tendono a ritagliarsi uno spazio nel mondo, piccolo o grande che sia, e a esplorarne al massimo le possibilità. Molto portati a specializzarsi e ad approfondire ogni problema, riescono però, al tempo stesso, a mantenere sempre una visione d’insieme. Siano essi professionisti, artisti, operai o genitori, i nati in questo giorno cercano di conservare sempre il controllo di quello che fanno senza farsene travolgere o coinvolgere all’eccesso. In verità la loro "padronanza" è una sorta di facile e flessibile autocontrollo piuttosto che quella specie di severo perfezionismo tanto spesso associato al segno della Vergine. I nati il quindicesimo giorno del mese è governato dal numero 6 (1+5=6) e dal pianeta Venere. Chi è governato dal numero 6 tende a essere carismatico e addirittura a suscitare la venerazione degli altri.


PREGI: Espansivo, Motivato

DIFETTI: Materialista, Troppo Ambizioso

16 SETTEMBRE

I nati il 16 settembre mostrano uno spirito indomabile che non conosce sconfitta o confini. Il loro desiderio di andare oltre, di superare le conquiste già fatte in qualsiasi settore, è davvero immenso, e tuttavia hanno anche la pazienza necessaria a occuparsi degli aspetti più tecnici della loro attività, non essendo egoisti o alla ricerca del successo a ogni costo. Essi possiedono una forte carica di energia emotiva e si esprimono soprattutto col cuore. E’ bene, però, che facciano attenzione a non oltrepassare alcuni limiti, di fronte ai quali perfino loro devono rispettosamente fermarsi a riflettere. I nati il sedicesimo giorno del mese sono governati dal numero 7 (1+6=7) e dal pianeta Nettuno, il pianeta acquatico dei sogni e della fantasia. Coloro che sono governati dal numero 7 talvolta non riescono a portare avanti le loro idee e possono perdere facilmente il contatto con la realtà.


PREGI: Di Gran Cuore, Coraggioso, Onesto

DIFETTI: Sensazionalista, Ribelle, Distruttivo


17 SETTEMBRE

Che siano creativi o meno, i nati il 17 settembre sono noti per la loro perseveranza nel raggiungere gli obbiettivi.Sebbene ci possano volere molti anni (sembra che a loro piaccia così), essi non solo sono capaci di costruirsi una carriera e di raggiungere una posizione eminente, ma fanno anche di tutto per rimanere in vetta per molto tempo. I nati in questo giorno sono dei veri macigni, difficili da spostare, ma ancora più difficili da sopprimere; una volta che si fissano su un obbiettivo, non importa se alto o modesto, sono praticamente inarrestabili. Sebbene possano avere molto entusiasmo, ciò che fanno è soprattutto tinto di una vena di grande serietà e impegno. I nati il diciassettesimo giorno del mese sono governati dal numero 8 (1+7=8) e dal pianeta Saturno, che porta con sé un forte senso di limitazione e restrizione, e rappresenta anche una certa tendenza a giudicare.


PREGI: Ostinato, Tenace, Intrepido

DIFETTI: Conservatore, Irremovibile, Noioso

18 SETTEMBRE

I nati il 18 settembre sono persone molto chiuse e riservate, che tuttavia, per una ragione o per l’altra, spesso si trovano coinvolte in carriere pubbliche. Il loro mondo è strettamente personale e non è affatto facile entrarvi. Si può senza dubbio contare su di loro, ma forse non per sempre, dal momento che all’improvviso e con grande convinzione sono capaci di chiudere la porta a un’ amicizia o a una relazione amorosa: può dunque essere alquanto pericoloso avere a che fare con loro, se non si è più che preparati alla loro volubilità sentimentale. I nati il diciottesimo giorno del mese sono governati dal numero 9 (1+8=9) e dal pianeta Marte. I nati il 18 settembre devono fare attenzione agli accessi di collera e anche a non respingere gli altri bruscamente. Il numero 9 assicura anche buone doti di sopravvivenza ai nati il 18 settembre.


PREGI: Riflessivo, Serio, Esteta

DIFETTI: Isolato, Inquieto, Negativo

19 SETTEMBRE

I nati il 19 settembre si interessano molto all’apparenza delle cose. Non solo tengono particolarmente alla loro presenza fisica, ma anche a quella della loro casa, della famiglia e dell’ambiente circostante. A prescindere dalla loro situazione finanziaria, essi hanno una personalità molto ordinata e rigida, e sono capaci di organizzare, con tutti coloro che li circondano, una squadra unita e ben funzionante. Tutte le forme di bellezza li affascinano, ma soprattutto quella fisica e sensuale. Nell’aspetto e nell’abbigliamento sono quasi sempre impeccabili, e se scelgono di apparire trasandati o in disordine, lo fanno con la piena consapevolezza dell’impatto che possono avere sugli altri, come se indossassero una maschera. I nati il diciannovesimo giorno del mese sono governati dal numero 1 (1+9=10, 1+0=1) e dal Sole. Quelli governati dal numero 1 vogliono essere i primi, tendono ad essere ambiziosi e non amano le limitazioni.


PREGI: Raffinato, Elegante, Organizzato

DIFETTI: Troppo Attento alle Mode, Rigido, Materialista

20 SETTEMBRE

I nati il 20 settembre sono convinti di essere in grado di far fronte a qualunque situazione. Avendo molto a cuore gli interessi del loro gruppo, faranno di tutto per poter assicurare il funzionamento armonioso dei progetti in cui sono coinvolti. Per alcune donne questo può significare dedicarsi alla famiglia e ai valori casalinghi, per altre la coesione nella loro coesione sociale o negli affari. Per gli uomini può significare guidare i famigliari, che essi amano considerare più come dei compagni di vita che come dei sudditi, e, nell’ambiente di lavoro, offrire dei consigli ai soci in affari e agli amici. Sia gli uomini che le donne sanno che, amministrando bene le finanze, possono in seguito avere molti benefici e, di conseguenza, sono attenti non solo al guadagno di denaro, ma anche effettuare buoni acquisti e accorti investimenti. I nati il ventesimo giorno del mese sono governati dal numero 2 (2+0=0) e dalla Luna. Le persone governate dal numero 2 sono di solito delicate e piene di fantasia, e vengono facilmente ferite dalle critiche e dal mancato interessamento degli altri.


PREGI: Organizzato, Astuto, Osservatore

DIFETTI: Troppo Sicuro, Ipersensibile, Superbo

21 SETTEMBRE

I nati il 21 settembre stanno molto attenti ai gusti prevalenti della società in cui vivono, sia semplicemente osservandoli sia facendoli propri. Si può dire che molti di loro siano estremamente alla moda nel modo di pensare, di vestire, di tenere la casa, e persino nell’automobile che guidano (o, almeno, hanno un forte desiderio di esserlo). Di conseguenza, se la loro situazione finanziaria non consente un tale stile di vita al passo coi tempi, i nati in questo giorno possono essere piuttosto infelici, e proprio a questo si deve, per lo più, il loro desiderio di ricchezza. Tuttavia, bisogna dire che esiste una minoranza di individui che è nata il 21 settembre che non sono affatto preoccupati da questi aspetti esteriori, ma che preferiscono essere aggiornati intellettualmente e avere punti di vista avanzati. Per loro, uno stie di vita naturale, lontano dalla confusione della città, può assumere una grande importanza. I nati il ventunesimo giorno del mese sono governati dal numero 3 (2+1=3) e da Giove, il pianeta dell’espansione. Chi è governato dal numero 3 è spesso ambizioso, talvolta dittatoriale. I nati il 21 settembre non devono mai dimenticare il forte carattere sociale che domina la loro personalità.


PREGI: Progressista, Di Buon Gusto, Esteta

DIFETTI: Materialista, Sensazionalista, Volubile

22 SETTEMBRE

I nati il 22 settembre possiedono un’ instancabile energia interiore che li spinge ad avviare progetti sempre nuovi. Di solito non mancano mai per portare a termine quello al quale stanno lavorando ma, subito dopo, ne intraprendono uno nuovo senza neanche aver modo di riposarsi, e non di rado riescono a portare avanti diversi progetti contemporaneamente. Si annoiano facilmente, e quindi hanno bisogno di persone e situazioni stimolanti. Possono essere tipi estroversi e dinamici in alcune situazioni, solitari e inavvicinabili in altre: sempre, tuttavia, emerge in tutta evidenza la loro grande forza di carattere. I nati il ventiduesimo giorno del mese sono governati dal numero 4 (2+2=4) e dal pianeta Urano, che è al tempo stesso ondivago ed esplosivo. Il numero 4 rappresenta tipicamente ribellione, convinzioni molto personali e desiderio di cambiare le regole.


PREGI: Individuale, Percettivo, Ben Orientato

DIFETTI: Acido, Oscuro, Guardingo


23 SETTEMBRE

Un tema ricorrente nella vita dei nati il 23 settembre è quello di aprirsi una breccia in mezzo alle restrizioni. Individui espansivi, essi potranno essere liberi di sviluppare e mostrare la loro vera personalità solo quando avranno combattuto e superato le difficoltà fisiche o formali. Questa lotta è di solito molto intensa, e in effetti prosegue anche dopo che la breccia si è creata: la vita è infatti per loro una seria di ripetute sfide da affrontare e vincere ogni volta: in questo senso i nati il 23 settembre possono essere definiti come dei "guerrieri spirituali". I nati il ventitreesimo giorno del mese sono governati dal numero 5 (2+3=5) e dal pianeta Mercurio. Mercurio rappresenta rapidità di pensiero, comunicazione e cambiamento. Come molte persone governate dal numero 5, anch’essi tendono a reagire mentalmente in modo eccessivo e a cambiare idea e ambiente con molta facilità.


PREGI: Creativo, Avventuroso, Entusiasmante

DIFETTI: Tormentato, Depresso, Soggetto a Vizi

24 SETTEMBRE

I nati il 24 settembre sono vagabondi per natura e quindi o amano viaggiare, oppure si lasciano in qualche modo trascinare. Il tema del vagabondaggio o dei viaggi di solito assume una forma reale nella loro vita, ma può anche essere una metafora per avventure intellettuali ed emotive; in verità, anzi, il senso letterale e quello figurato non si escludono reciprocamente. Leggere, pensare, sognare, viaggiare (con peregrinazioni fisiche e psicologiche) sono i generi di attività preferite dai nati in questo giorno. Alcuni viaggiano da giovani per pi dedicarsi a un’esistenza più stabile; altri, col sopraggiungere della mezza età, vengono come morsi dalla tarantola e sono capaci di lasciare tutto per seguire il richiamo della strada. I nati il ventiquattresimo giorno del mese sono governati dal numero 6 (2+4=6) e dal pianeta Venere. Poiché quelli governati dal numero 6 attraggono magneticamente l’amore e l’ammirazione degli altri, e poiché Venere è strettamente legata all’interazione sociale, i nati il 24 settembre sono spesso tentati di abbandonarsi a eccitanti esperienze romantiche.


PREGI: Fantasioso, Spirito Libero, Altruista

DIFETTI: Nervoso, Instabile, Nevrotico

25 SETTEMBRE

I nati il 25 settembre hanno un curioso rapporto con la società in cui vivono: da un lato dipendono da essa per il loro sostentamento, e in definitiva, per il oro successo; dall’altro sono spesso apertamente critici nei suoi confronti e capaci di sottolineare i difetti con ironia. In questo modo, in realtà, essi hanno la possibilità di illustrare come il tessuto sociale che li circonda possa essere migliorato e rafforzato: la oro apparente negatività o le loro valutazioni critiche possono dar luogo a risultati positivi. I nati il 25 settembre possono anche essere estremamente rappresentativi della loro famiglia o cerchia sociale, e perfino incarnare i valori e le aspirazioni dell’azienda in cui lavorano o dei loro colleghi, ma al tempo stesso prenderne le distanze con il loro atteggiamento critico e inquisitore. I nati il venticinquesimo giorno del mese sono governati dal numero 7 (2+5=7) e dal pianeta Nettuno. Molte persone governate dal numero 7 amano i cambiamenti e i viaggi ma, in generale, i nati il 25 settembre preferiscono stare sempre vicino al luogo in cui vivono.


PREGI: Lavoratore, Orientato ai Risultati, Determinato

DIFETTI: Chiuso, Insensibile, Inflessibile

26 SETTEMBRE

I nati il 26 settembre sono perfezionisti che conoscono solo un modo per fare bene le cose, ossia continuare a farle. Seguaci del motto "vale più la pratica della grammatica", essi sono di fatto convinti che si possa migliorare solo con l’esercizio. Persone di grandi capacità tecniche che cercano sempre di perfezionare i trucchi del mestiere, i critici individui nati in questo giorno sanno come raggiungere i loro obbiettivi, ma sono anche capaci d’insegnarlo agli altri, se non con precetti teorici, almeno con l’esempio. In questo senso rappresentano una vera fonte di ispirazione per coloro che li ammirano. I nati il ventiseiesimo giorno del mese sono governati dal numero 8 (2+6=8) e dal pianeta Saturno. Poiché Saturno rappresenta responsabilità e senso dei limiti, prudenza e fatalismo, il tradizionalismo tipico delle persone nate il 26 settembre ne risulta accresciuto.


PREGI: Tecnico, Influente, Tenace

DIFETTI: Ossessivo, Autoritario, Segreto


27 SETTEMBRE

I nati il 27 settembre si lasciano coinvolgere dalla natura enigmatica e paradossale della vita. A prima vista sembrerebbero persone estroverse e, in linea di massima, abbastanza normali ma, più scava all’interno della loro personalità, più si scoprono dei punti deboli. Di solito questi individui hanno un grande successo in termini concreti o agli occhi degli altri, ma, dentro di sé, possono essere tormentati da dubbi e insicurezze; nella vita dei nati il 27 settembre il successo e il fallimento sono temi costanti che si alternano. la spinta verso il successo è dovuta più che altro a una grande paura di sbagliare e all’enorme insicurezza sulle proprie capacità naturali. I nati il ventisettesimo giorno del mese sono governati dal numero 9 (2+7=9) e dal pianeta marte. Il numero 9 è potente nella sua influenza sugli altri numeri: qualsiasi numero, sommato a 9, dà come risultato una scomposizione di questo stesso numero ( per esempio 5+9=14, 4+1=5). Il pianeta Marte è forte e aggressivo, e rappresenta l’energia maschile.


PREGI: Molto Motivato, Vincente, Freddo

DIFETTI: Ipersensibile, Insicuro, Schivo

28 SETTEMBRE

I nati il 28 settembre hanno la grande abilità di sapere conquistare e conservare l’affetto delle persone con cui desiderano entrare in contatto: ciò non significa necessariamente che siano fisicamente più attraenti degli altri, ma piuttosto che possiedono una sorta di fascino ammaliante che può sciogliere anche i cuori più freddi, facendoli battere all’impazzata. A volte possono essere davvero esasperanti e sconvolgenti, ma anche questo fa parte del loro potere di seduzione. I nati in questo giorno hanno spesso molti amanti nel corso della vita, soprattutto in gioventù, ma raramente si sentono appagati fino in fondo da uno di loro, e ciò non tanto perché siano difficili da soddisfare, quanto perché, alla lunga, tendono a stancarsi facilmente o a lasciarsi innervosire dalle differenze di carattere. I nati il ventottesimo giorno del mese sono governati dal numero 1 (2+8=10, 1+0=1) e dal Sole. Le persone governate dal numero 1 hanno una spiccata individualità, sono estremamente ostinate e ansiose di raggiungere le vette del successo.


PREGI: Romantico, Raffinato, Magnetico

DIFETTI: Distruttivo, Compiacente, Eccessivo

29 SETTEMBRE

I nati il 29 settembre combattono una continua battaglia per conservare una stabilità nella loro vita: essi alternano, infatti, momenti in cui si sentono padroni dell’universo ad altri in cui si considerano delle nullità. Tali sbalzi di umore e di autostima sono molto spesso dovuti a una latente mancanza di fiducia in se stessi. Molti nati in questo giorno sono circondati da un ambiente familiare in cui possono trovare stabilità per un certo periodo di tempo, ma in seguito tendono sempre a distaccarsene, orientandosi verso un’ esistenza più solitaria. I nati il ventinovesimo giorno del mese sono governati dal numero 2 (2+9=11, 1+1=2) e dalla Luna. Poiché le persone governate dal numero spesso rendono al meglio come collaboratori e soci, piuttosto che leader, i più introversi tra i nati il 29 settembre possono trovare la loro strada adottando gli ideali della loro famiglia o del gruppo di lavoro.


PREGI: Tecnico, Intenso, Abile

DIFETTI: Ossessivo, Insicuro, Isolato


30 SETTEMBRE

I nati il 30 settembre sono esperti nell’indagare sulla verità e nel portarla alla luce. La loro natura perfezionista è evidente dal modo in cui lavorano: sono persone che non parlano mai se non a ragion veduta e, sebbene siano impulsivi, di solito portano valide argomentazioni per sostenere le loro idee. Nel portare alla luce la verità alcuni si considerano rappresentanti di una causa e, come tali, sono degli idealisti, anche se i fatti che rivelano possono avere una connotazione negativa. I nati il trentesimo giorno del mese sono governati dal numero 3 (3+0=3) e dal pianeta Giove. Coloro che sono governati dal numero 3 spesso raggiungono le posizioni di maggior prestigio nel loro campo, e i nati il 30 settembre avvertono una forte spinta a raggiungere il successo finanziario e materiale, oltre che l’indipendenza.


PREGI: Curioso, Esperto, Influente

DIFETTI: Sentenzioso, Accusatorio, Presuntuoso


Nessun commento: