martedì 10 settembre 2013

Ravioloni prosciutto e mortadella.


Preparazione:150 g di mortadella,150 g di prosciutto crudo,200 g di crescenza,2 uova,50 g di parmigiano grattugiato,200 g di pomodori maturi,4 cucchiai di olio extravergine di oliva,1 rametto di basilico,1 pizzico di noce moscata,sale,pepe.Per la pasta:400 g di farina,2 cucchiai di acqua,3 uova,sale.1) Preparate la sfoglia impastando la farina, le uova, l’acqua e un pizzico di sale fino a ottenere una pasta liscia ed elastica:qualora dovesse risultare un po’ troppo soda aggiungete ancora un po’ di acqua. Modellatela a palla e fatela riposare per circa 1/2 ora.2) Tritate il prosciutto crudo e la mortadella e sistemate in una ciotola, quindi tagliate la crescenza a tocchetti (foto A) e unitela al trito di salumi assieme alle uova. Amalgamate gli ingredienti mescolandoli con un cucchiaio fino a ottenere una crema soda.3) Aggiungete il parmigiano, la noce moscata (foto B), sale e pepe e lavorate ancora il composto per renderlo perfettamente omogeneo. 4 Tirate la sfoglia sottile utilizzando l’apposita macchina e tagliatela in quadrati di 5 cm di lato, mettete una cucchiaiata di ripieno al centro di meta dei quadrati (foto C) e richiudeteli con gli altri premendo i bordi per sigillarli.5) Spellate i pomodori, strizzateli, eliminate i semi e tagliateli a filetti; lavate le foglie di basilico e tagliatele a striscioline, quindi fate appassire entrambi nell’olio, con sale e pepe. Lessate i ravioloni e conditeli con il sugo caldo.

Nessun commento: