martedì 16 febbraio 2016

OGGI È LA FESTA NAZIONALE DEL GATTO: ECCO PERCHÉ È STATO SCELTO IL 17 FEBBRAIO...

OGGI È LA FESTA NAZIONALE DEL GATTO: ECCO PERCHÉ È STATO SCELTO IL 17 FEBBRAIO


Dal 1990, ogni anno, il 17 febbraio è la data scelta per la festa nazionale del gatto. A proclamarla è stata la rivista Tuttogatto, sulla base di un referendum tra le proposte dei lettori. A vincere fu la proposta di Oriella Del Col, che voleva festeggiare la ricorrenza proprio nella data di oggi, motivando la scelta con una serie di interessanti riferimenti.

Ecco tutti i significati del 17 febbraio come festa nazionale del gatto:

- Febbraio è il mese dell'acquario, considerato il segno zodiacale tipico dei ribelli e degli anticonformisti, spiriti liberi come lo sono, tra l'altro, i gatti.

- La cultura popolare più antica considerava febbraio il mese dei gatti e delle streghe.

- Il numero 17 è considerato da sempre in Italia come sfortunato, poiché l'anagramma del numero romano XVII diventava in latino VIXI, ovvero "vissi", quindi "sono morto". Nei detti popolari è poi celebre quello delle sette vite di un gatto, che quindi sarebbe immune a sventure.

- Moltiplicando l'1 e il 7 si ottiene la formula 'Una vita per sette volte".


Fonte:http://www.leggo.it/societ/animali/festa_nazionale_gatto_17_febbraio-871024.html



Nessun commento: