mercoledì 7 ottobre 2015

” Ottobre , il mese di”… Non so se per voi è lo stesso, ma il mese di...

” Ottobre , il mese di”… Non so se per voi è lo stesso, ma il mese di ottobre è tra quelli che preferisco; forse perché ci sono molti frutti che mi piacciono; forse perché cambia il tempo e con esso anche le abitudini e le cose che ci circondano…Bando alle ciance, andiamo a vedere la frutta e la verdura che il decimo mese dell’anno porta con sè..vi va di dare un’occhiata?


Ottobre , il mese di…

Frutta del mese di Ottobre:

  • Banane
  • Cachi
  • Castagne
  • Limoni
  • Mele
  • Pere
  • Uva

Verdura del mese di Ottobre:

  • Bietole
  • Broccoli
  • Carciofi
  • Carote
  • Cavolfiori
  • Cavoli
  • Cicorie
  • Finocchi
  • Insalate
  • Melanzane
  • Patate
  • Peperoni
  • Porri
  • Porcini
  • Radicchi
  • Ravanelli
  • Sedani
  • Spinaci
  • Zucche
Poniamo la nostra attenzione su alcuni di questi prodotti…
Zucca
La zucca appartiene alla faZucca fotomiglia delle Cucurbitacee ed è un ortaggio che si presta davvero a mille usi.  Risulta essere commestibile sia la polpa, che può essere cotta in fornogrigliatafritta, in padella,  bollita per minestre e sughi,  come farcitura per le paste fresche; sia i semi che vengono precedentemente essiccati e salati. Una vera e propria fonte di vitamine, A, B ed E; ha proprietàantinfiammatorie, antiossidanti e protegge il sistema circolatorio grazie albetacarotene. Grazie alle sue proprietà emollienti, serve anche ad ammorbidire la pelle, in caso di arrossamenti, ma anche per prenderci cura del nostro viso,attraverso delle creme e maschere. Insomma, dall’antipasto al dolce, passando per la cura della persona, della zucca non possiamo fare a meno!
100 g di Zucca hanno circa 17 calorie.
Broccoli

Il broccolo appartiene alla broccoli fotofamiglia del cavolo, e possiede in sé molte qualità; vitamina C, beta carotene, magnesio, calcio, fosforo, potassio e ferro; ha molta fibra ma non è molto calorico. Il broccolo è stato coltivato per la prima volta in Asia Minore; portato poi in Italia, si è diffuso prevalentemente nel meridione. Al momento dell’acquisto, deve presentarsi molto compatto, di colore vivo ed essere consumato entro e non oltre i 3 giorni. Può essere mangiato sia crudo che cotto. E può essere congelato, previa cottura. Aiuta il sistema respiratorio, immunitario, apparato circolatorio, l’ intestino, occhi e ossa. Il sistema di cottura adeguato è al microonde o al vapore.
100 g di broccoli hanno 25 calorie.
Cachi
Il cachi, conosciuto anche come mela d’Oriente o loto del Giappone, è un frutto simbolo dell’autunno. Viene consumato a maturazione completa, quando l’interno perde l’aspetto puntinato e acquista quell’aspetto gelatinoso e quel sapore dolce che lo contraddistingue. Consigliato a chi soffre di diabete e obesità; fonte di vitamina Cpotassio ebeta-carotene.
100 grammi di cachi hanno 65 calorie.

Fonte per immagini e notizie : web e Wikipedia

http://blog.giallozafferano.it/apummarolancoppa/ottobre-il-mese-di-frutta-verdura/

Nessun commento: