martedì 9 giugno 2015

Ti auguro la felicità di dimenticare il passato...


Ti auguro la felicità di dimenticare il passato...

e di trovare nuovi inizi.

Ti auguro la felicità delle idee,

l’eccitamento della ragione,

il trionfo della conoscenza,

lo schiarirsi della vista,

l’acuirsi dell’udito,

il protendersi verso nuove scoperte,

il trarre piacere dal passato così come dal presente.

Ti auguro la gioia della creatività.

Ti auguro felicità…

ma non la felicità che si ottiene chiudendo fuori il mondo.

Nemmeno quella di rinnegare il tuo sogno per amor di agiatezza.

Ti auguro la felicità di fare quello che fai nel migliore dei modi.

Di correre il rischio di tentare, di correre il rischio di dare, di correre il rischio d’amare.

Tratta la felicità con gentilezza:

è un prestito. 

Nessun commento: