lunedì 1 giugno 2015

COME TENTARE DI ESSER FELICI?"Non esiste una strada verso...



COME TENTARE DI ESSER FELICI?


"Non esiste una strada verso la felicità. La felicità è la strada!" (Buddha)


1- Siate il più possibile voi stessi!

"La felicità non è sempre e tutta opera del caso", scriveva Baltasar Gracián (filosofo spagnolo).

Allora ingegnatevi per esser felici!

Rompete le "dighe sociali" costruiteci intorno fin da bambini per frenare i nostri impulsi!

Smettetela di recitare come burattini su di un palco su cui ci è ritrovati senza aver nemmeno partecipato ad alcun provino!

Divenite protagonisti - non più figuranti... - della vostra esistenza!

Riappropriatevi di voi stessi e della vostra autostima!

Cominciate a costruire la vita con le vostre mani!

Fate vostro l'appello di Friedrich Nietzsche (altro grande pensatore che non abbisogna di presentazioni...): "diventa ciò che sei!".


2- Circondatevi di persone meritevoli del vostro affetto!

La felicità si gusta meglio se condivisa e dipende, più che da ciò che ci sta attorno, da ciò che abbiamo dentro!

Del resto - diceva il filosofo americano Elbert Hubbard - "si può sopportare il dolore da soli, ma ci vogliono due persone per provare gioia"...


3- Prima ancora di essere felici, sentitevi felici!

"Ad alcuni per essere felici manca soltanto la felicità" (Stanislaw Jerzy Lec, scrittore polacco).

La felicità è un modo di vedere, dunque per cominciare ad esser felice occorre anzitutto guardare nella giusta prospettiva!

Felicità non è inseguire sogni ed aspettative ma, al contrario, godere pienamente dell'oggi!

La felicità non è uno stato a cui arrivare ma un modo di viaggiare: non un traguardo ma un cammino, la cui ricerca è il miglior modo di onorare la nostra esistenza...


(web)

Nessun commento: