martedì 28 aprile 2015

I segni per te positivi del giorno


ASTROLOGIA: SIGNIFICATO SIMBOLOGIA DEI SEGNI ZODIACALI 

ARIETE: Rappresenta le corna del caprone che guida e protegge il gregge; esprime il sacrificio, la primavera, l’inizio dell’anno astrologico: è infatti il simbolo dell’Ariete.

TORO: Rappresenta la testa dell’animale sacro, poteri fecondanti e le forze procreatrici della natura. Sui sarcofaghi egizi era posto, in bassorilievo, l’ideogramma del bue Api.

GEMELLI: Composto da due aste che si uniscono, è il simbolo dei fratelli mitologici Castore e Polluce (quest’ultimo immortale) ed il potere dell’unità d’azione.

CANCRO: Raffigura l’ideogramma della dea Iside rispecchiantesi in se stessa. Rappresenta l’essenza fecondante delle forze vitali.

LEONE: E’ quello della coda del Leone, rappresenta la forza ed il coraggio tipici del re della giungla e delle foreste.

VERGINE: Vuol significare la dea Cerere coronata di spighe che esprime il raccolto proprio della stagione.

BILANCIA: Esprime la ripartizione dell’equità, l’equilibrio sul piano spirituale, intellettuale, fisico. 

SCORPIONE: Simbolo della trasformazione che crea la vita dalla morte. I Faraoni portavano l’Uracus o Serpente sopra la testa come emblema che ricordava la loro nascita divina. Simbolo del Guardiano delle Esperidi e nel Giardino dell’Eden dei frutti del bene e del male.

SAGITTARIO: La freccia. Il centauro Chirone precettore di Achille e amico di Ercole aveva questo simbolo. Il cavallo, parte inferiore del Sagittario, ha due code, una delle quali con il pungiglione dello Scorpione che vuole indicare i due Segni confinanti. Rappresenta la doppia natura dell’uomo.

 CAPRICORNO: Simbolo dell’animale mitologico metà capra e metà pesce, l’ideogramma evoca le corna della capra, il corpo del delfino terminante in coda di sirena.

ACQUARIO: Geroglifico dell’acqua che scorre. Nell’universo tutto è movimento e ritmo (i nativi del Segno sono sempre alla ricerca di nuove mete). Rappresenta le strade parallele, la dipanatura del Tao, lo Yin e lo Yang, i fili elettrici, le scale, i canali, e tutte le onde elettromagnetiche.

PESCI: Due pesci eretti sulla coda, con le teste divergenti ed i corpi uniti quasi a spalleggiarsi.

Nessun commento: