venerdì 14 novembre 2014

Pan di Spagna con zabaione


Ingredienti uova 6 tuorli 4 farina 00 150 g zucchero semolato 260 g panna fresca 2 dl uvetta 50 g gelatina in fogli 10 g Marsala 1 dl vaniglia 1 baccello zucchero a velo sale 1 pizzico Mettete a bagno l'uvetta in una ciotola con metà del Marsala e fate ammorbidire la gelatina in acqua fredda. Sgusciate le uova in una bastardella e fatele scaldare un poco su un bagnomaria. Unite il sale, i semini contenuti nel baccello di vaniglia e 180 g di zucchero; frullate tutto con una frusta elettrica a lungo a ottenere un composto chiaro e gonfio. Setacciate la farina sul mix di uova e amalgamatela, mescolando con una spatola nello stesso senso.Trasferite l'impasto in uno stampo a cerniera di 20 cm, rivestito con carta da forno; battete un paio di volte il recipiente sul piano di lavoro per farlo assestare, livellate la superficie con una spatola e cuocete il pan di Spagna in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti. Toglietelo dal forno, sformatelo su una gratella, privatelo della carta da forno e lasciatelo raffreddare completamente.Nel frattempo, raccogliete i tuorli in una ciotola pulita con lo zucchero rimasto; unite il resto del Marsala e trasferite il tutto sopra un bagnomaria con acqua in leggera ebollizione. Montate lo zabaione con le fruste elettriche ben lavate e asciugate per 5-6 minuti, fino a quando diventa molto sodo, gonfio e spumoso. Unite la gelatina scolata e sciolta in un pentolino a fiamma bassissima e lasciate raffreddare. Montate la panna ben soda (sempre con le fruste lavate e asciugate) e amalgamatela poco alla volta allo zabaione, per stabilizzarlo.Tagliate il pan di Spagna in 3 dischi, farcitelo con 2/3 dello zabaione freddo, spalmate il rimanente sulla superficie,lasciatelo riposare in frigo per un'ora e rifinitelo con un po' di zucchero a velo e l'uvetta scolata, strizzata e asciugata.Per chi non ama l'uvetta potete tranquillamente aggiungere delle scaglie di cioccolato  

Nessun commento: