mercoledì 26 novembre 2014

Test: di che umore sei?


Test: di che umore sei?

Il disegno, qui sopra, è composto da vari oggetti, ognuno dei quali ha una relazione precisa e diretta con lo stato d’animo in cui siete in questo momento. Scegli la figura che per prima colpisce la tua attenzione e leggi il profilo psicologico corrispondente. Attenzione: non farti ingannare dalla tua parte cosciente, concediti pochi secondi per la scelta e vai diretta ai risultati.

RISULTATI


Applique

Necessità di chiarezza personale. Voglia di superare quei conflitti che tolgono energia alla propria persona.


Cane

Bisogno di amicizia e volontà di fiducia verso gli altri, rivela anche la necessità di una guida sincera che sostituisca la figura paterna; se si legge l’immagine come minacciosa, ciò esprime una paura del giudizio o dell’autorità esterna.


Catena

Simbolo di vincoli castranti, questa scelta dimostra che, al momento, non riesci a trovare una soluzione a una situazione di cui ti senti prigioniera. 


Campanaccio

Figura prevalentemente fallica: rivela un bisogno esplicito di ricevere soddisfazione sia in campo sessuale che lavorativo.


Cappello

Simbolo ambivalente che esprime il bisogno di coprire e proteggere la propria personalità per insicurezza profonda.


Corrimano

Rivela il bisogno di un aiuto sicuro per una ripresa della propria capacità psichica, diretta a migliorare sia le proprie personali condizioni psicologiche che la propria consapevolezza di se. Questo vi regalerà molta energia.


Mantello

Come il cappello è un simbolo del bisogno di coprirsi per insicurezza: nel caso specifico rivela un istinto alla simulazione con conseguente timore di essere scoperti. Nasce da un’effettiva paura sociale.


Pianta

Simbolo positivo del grembo materno, questa scelta rivela un’estrema positività in vari ambiti della tua vita: capacità di comunicazione, amicizia, ottimismo verso chi ti circonda, estroversione, sessualità attiva e soddisfacente, creatività.


Occhiali

Simbolo di miopia psichica; non ci accorgiamo o, meglio, non vogliamo diventare consapevoli di alcuni aspetti negativi della nostra esistenza. In pratica non si posseggono i mezzi adeguati per affrontare la vita esattamente com’è.


Ombrello

Voglia di protezione, per paura di bruciarsi o ferirsi con ciò che proviene dall’esterno. Sembra un oggetto protettivo ma rivela anche una scissione delle proprie energie dato che impedisce e limita la visuale.


Orologio

Simbolo del tempo psichico, controlla la vitalità e rivela il timore di stare sprecando il proprio tempo in un futuro all’insegna del vuoto. Un timore considerato spesso di origine materna. Questa può, anche, denotare stati di modalità ossessive.


Scale 

In salita: simbolo positivo che ha in sé l’aspirazione a raggiungere una meta superiore ma non troppo lontana dalle vostre possibilità. Avanzamento psichico, intellettuale e affettivo;In discesa: Situazione pericolosa, rivela anche un bisogno interiore di ricercare se stessi in profondità per riemergere da questa condizione in discesa.


Sciarpa

Nostalgia affettiva, bisogno di riparo e calore umano.


Spade

Altro simbolo fallico: rivela un grande spirito di iniziativa ma anche una certa aggressività verso gli altri.


Televisore

Strumento utilizzato come distrazione e divertimento può anche rivelare una certa incapacità di fuoriuscire dagli stereotipi e una fissità nei propri comportamenti che difficilmente lascia spazio ai cambiamenti. Gli altri sono guardati come proiezioni del proprio io.


Tronco

L’albero è il simbolo della vita e con le sue radici diventa emblema di stabilità. Il tronco visto senza radici indica, dunque, la presenza di notevoli problematiche esistenziali.




Fonte:http://www.chedonna.it/

Nessun commento: